Antichi lavori lombardi

Antichi lavori lombardi – Scheda tecnica

Antichi lavori lombardi – Allestimento del Maggio 2006

“L’archeologia del lavoro: ecco un’immagine che ieri la rivoluzione industriale ed oggi quella telematica ci hanno reso famigliare, E cosa ci dice quest’immagine? Che una regione come la nostra, la Lombardia, non è più solo una sovrapposizione di cippi celtici, di strade romane, di monumenti romanici e di castelli medioevali, ma una stratificazione di attività che l’evoluzione tecnologica ha progressivamente cancellato. È una perdita altrettanto dolorosa e grave che l’estinzione di altrettante specie viventi. Perché l’uomo si riconosce in ciò ce fa. E il lavoro – quando non sia una condanna imposta dai vincitori ai vinti, dai padroni agli schiavi, dai liberi ai servi – diventa lo specchio in cui la comunità riconosce la base della propria sopravvivenza e l’individuo i tratti del proprio volto e del proprio destino. […]

Gli autori delle fotografie, appassionati ricercatori, non solo hanno ripercorso le radici delle diverse attività ma le hanno fotografate sul campo, offrendone probabilmente l’ultima testimonianza diretta.”

La mostra “Antichi lavori lombardi”, di cui il “Centro sociale e culturale Giuseppe Lazzati” di Osnago è proprietario e autorizzato alla diffusione dagli autori e dall’editore,  è composta da 70 fotografie ricavate dall’omonimo volume edito da Cattaneo Editore.

Indietro

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...